Biblioteca Comunale "Giovanni Bovio"

Città di Trani

opac catalogo della bibliotecachiedi al bibliotecariovisita virtualebirba biblioteca dei ragazzi e dei bambinibiblioteca in cerca di alleati

Piazzetta San Francesco 1 - 76125 TRANI Puglia - Italia

Piazzetta San Francesco 1 - 76125 TRANI Puglia - Italia

 Ingresso Accoglienza Reference

Ingresso Accoglienza Reference

BIRBA Sala Bambini e Ragazzi

BIRBA Sala Bambini e Ragazzi

Sala Lettura

Sala Lettura

Sala Narrativa Adulti

Sala Narrativa Adulti

Spazio Lettura Quotidiani e Periodici

Spazio Lettura Quotidiani e Periodici

Sala Trombetta

Sala Trombetta

Sala Maffuccini

Sala Maffuccini

Sala Beltrani

Sala Beltrani

Depositi

Depositi

Sala Ronchi

Sala Ronchi

Agenda degli eventi in biblioteca

Continuano nel mese di gennaio le attività di lettura ad alta voce per bambini e genitori LUNE...DÌ...STORIE.

L'obiettivo degli incontri è quello di far acquisire ai genitori maggiore consapevolezza sull'importanza della lettura ai bambini e fornire suggerimenti e consigli di lettura.

Per partecipare è necessario prenotarsi telefonando al numero 0883-482149 negli orari di apertura della biblioteca.

Le attività sono gratuite, per il primo appuntamento è necessario portare calzini antiscivolo. Vi aspettiamo a libro aperto e cuore spalancato!

Martedì 28 gennaio 2020, ore 16.00

La Scuola Secondaria di 1° grado “Rocca Bovio Palumbo" co-organizza con l’Assessorato alle Culture della Città di Trani una lettura pubblica a più voci del Diario di Anne Frank, con la collaborazione di Marluna Teatro.

La lettura pubblica conclude un percorso laboratoriale di dizione e lettura espressiva, che ha coinvolto gli studenti della scuola media e del 1° Circolo didattico “E. De Amicis”.

Lunedì 27 gennaio 2020, ore 16.30
L’appuntamento programmato non può essere vissuto come un passaggio di uno stanco rituale che si celebra perché fissato nel calendario: la Giornata della Memoria richiede a noi che non abbiamo vissuto l’orrore del male, di raccogliere il testimone degli uomini e delle donne vittime innocenti della follia di quanti avallarono col silenzio o peggio promossero la sopraffazione violenta mediante i campi di concentramento.

Domenica 26 gennaio 2020, ore 18.00
In occasione della Giornata della Memoria, l’Assessorato alle Culture della Città di Trani, in collaborazione con l’Associazione ANTEAS di Trani, promuove un incontro tematico incentrato sulla figura di Vincenzo Pappalettera, partigiano di origine tranese che nel gennaio del 1945 fu deportato nel campo di concentramento nazista di Mauthausen in Austria.

Domenica 26 e lunedì 27 gennaio 2020, ore 10.30
In occasione della Giornata della Memoria, la F.I.D.A.P.A. - sezione di Trani, in collaborazione con l’Assessorato alle Culture, ha voluto proporre un percorso di consapevolezza, sensibilizzazione e tutela del territorio attraverso la riscoperta delle radici storiche e culturali ebraiche della Città di Trani.

Sabato 25 gennaio 2020, ore 17.30
L’Assessorato alle Culture della Città di Trani, in collaborazione con il comitato cittadino della Società Dante Alighieri, promuove la presentazione del libro di Enza Piccolo, MUSSOLINI. ULTIMA NOTTE A DONGO (ed. Rotas, 2019).

L’assessore Felice di Lernia dialoga con l’Autrice. L’incontro è arricchito da un reading a cura di Salvatore Marci che farà rivivere al pubblico l’ultima notte a Dongo di Mussolini, verso il quale l’autrice del libro sospende ogni giudizio.

Martedì 21 gennaio 2020, ore 18.30

Molti e diversi sono i modi con i quali si può cadere vittima dell'usura: a volte per sbaglio, a volte per disperazione, a volte per una errata valutazione delle proprie possibilità di restituire il prestito.

Sabato 18 gennaio 2020, ore 17.00
Il Movimento Federalista Europeo organizza il convegno sul tema TRANI-ITALIA-STATI UNITI D’EUROPA. UN PERCORSO COMUNE VERSO IL FUTURO.

Il Movimento Federalista Europeo, fondato nel 1943 da Altiero Spinelli insieme a un gruppo di antifascisti di diverse appartenenze politiche, vuole riportare l’attenzione dei cittadini sulla necessità di far avanzare il progetto di integrazione europea per garantire la pace, la libertà e il benessere conquistati dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.