Jonas e il mondo nero

Jonas e il mondo nero
Francesco Carofiglio

Tra il mondo magico di Neil Gaiman e le atmosfere inquietanti di Stranger Tings, un'avventura straordinaria in quel territorio misterioso in cui realtà e immaginazione diventano una cosa sola.

"Precipitò in uno spazio buio e freddo. Sempre più freddo. Sempre più freddo. Un volo interminabile nelle viscere della terra. Come nel peggiore degli incubi."

Jonas ha dodici anni e una vita normale. Almeno così sembra. In realtà nasconde un segreto: vede cose che altri non vedono. Presenze discrete, all'inizio, poi sempre più inquietanti. Arrivano da un'altra dimensione e pare che stiano cercando proprio lui. Un giorno Jonas si ritrova un biglietto in tasca, un messaggio cifrato, che sembra indicargli la strada da seguire. E, a poco a poco, si rende conto che è tutto vero: esiste un mondo sconosciuto, molto vicino a noi, e sta per trasformare la realtà in uno spaventoso universo senza luce. Il Giorno degli Incroci si avvicina e toccherà a Jonas fare la scelta più difficile: un incredibile atto di coraggio per impedire che il Mondo Nero prenda il sopravvento.

Inserito