Incontro tematico su LA RI-CONOSCENZA DEI LUOGHI: PIAZZA GRADENIGO, RIQUALIFICAZIONE DELL’ACCESSO AL CENTRO STORICO DELLA CITTÀ DI TRANI

Incontro tematico su LA RI-CONOSCENZA DEI LUOGHI: PIAZZA GRADENIGO, RIQUALIFICAZIONE DELL’ACCESSO AL CENTRO STORICO DELLA CITTÀ DI TRANI

Lunedì 29 ottobre 2018, ore 18.00
Un concorso di progettazione a due gradi per la ristrutturazione di piazza Gradenigo. È questa l'iniziativa che ha visto come promotore il consigliere comunale con delega al centro storico Luigi Cirillo. L’intervento, propedeutico alla realizzazione dell'opera di riqualificazione di Piazza Gradenigo, prende forma in maniera compiuta in virtù della collaborazione stretta dal Comune di Trani con il Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori.

Comune di Trani e Consiglio nazionale degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori intendono capitalizzare questa opportunità di collaborazione per rilanciare una delle piazze più importanti della città, varco d’accesso all’area storica, ed insieme istituire un vero e proprio modello di lavoro che, attraverso i concorsi di idee e progettazione, si ponga in linea con le più avanzate esperienze internazionali di compartecipazione e condivisione delle progettualità sulle opere pubbliche.

L’iniziativa è occasione per l’evento sul tema LA RI-CONOSCENZA DEI LUOGHI: PIAZZA GRADENIGO, RIQUALIFICAZIONE DELL’ACCESSO AL CENTRO STORICO DELLA CITTÀ DI TRANI. Interverranno il Sindaco della Città, Amedeo Bottaro, l’Assessore alle Opere pubbliche, Giovanni Tondolo, il dirigente dell’Area tecnica, Francesco Gianferrini ed il responsabile unico del procedimento, Rosario Sarcinelli.

L’apertura dei lavori sarà affidata al presidente dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della Bat, Giuseppe D’Angelo. Previsti gli interventi dell’architetto Matteo Ieva (Politecnico di Bari, sul tema L’organismo storico di Trani e il nodo urbano di piazza Gradenigo) e l’architetto Francesca Onesti (Il ruolo di Piazza Gradenigo: cerniera tra città antica e borgo ottocentesco). Il coordinamento dell’evento è a cura della commissione Bandi e concorsi dell’Ordine architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori della Bat.

Galleria