Incontro tematico su IL REMAKE-UP DEI CLASSICI NELLA CULTURA CONTEMPORANEA OVVERO PERCHÉ NON POSSIAMO FARE A MENO DEI GRECI E DEI LATINI

Incontro tematico su IL REMAKE-UP DEI CLASSICI NELLA CULTURA CONTEMPORANEA OVVERO PERCHÉ NON POSSIAMO FARE A MENO DEI GRECI E DEI LATINI

Giovedì 10 gennaio 2019, ore 18.30
L’Assessorato alle Culture della Città di Trani, in collaborazione con il Comitato di Trani della Società Dante Alighieri, ospita la lectio magistralis del prof. Roberto Mario Danese, ordinario di Filologia Classica all’Università di Urbino, dal titolo IL REMAKE-UP DEI CLASSICI NELLA CULTURA CONTEMPORANEA OVVERO PERCHÉ NON POSSIAMO FARE A MENO DEI GRECI E DEI LATINI.

Introduce Vito Santoro, presidente del Comitato di Trani della Società Dante Alighieri.

Roberto Mario Danese è professore di Filologia classica e Letteratura e Cinema presso l’Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo", dove dirige il Master in Informazione culturale. È responsabile della sezione di Letteratura latina e Storia romana nel dipartimento Scienze del testo. È membro del collegio docenti del dottorato in Antropologia, Storia e Teoria della cultura nella Scuola superiore di Studi umanistici per la produzione e la Trasmissione della memoria (Istituto italiano di Scienze umane) dell’Università degli Studi di Siena. I suoi ambiti dei ricerca riguardano Plauto, Terenzio, il teatro latino, l’ecdotica dei testi classici, la fortuna dell’antico nel mondo moderno e contemporaneo, l’antropologia del mondo antico, gli strumenti informatici per lo studio delle discipline umanistiche, la traduzione intersemiotica fra letteratura e cinema.

Galleria