Presentazione del libro ASCESA E DECLINO DELL’EUROPA NEL MONDO. 1898-1918 di Emilio Gentile

ASCESA E DECLINO DELL’EUROPA NEL MONDO

Venerdì 9 novembre 2018, ore 19.00
A cento anni dalla fine della Grande Guerra, Emilio Gentile, uno dei più grandi storici contemporanei, si interroga sul tempo in cui l’Europa era il centro del mondo e l’Italia uno dei paesi in cui si manifestarono i primi segnali della crisi di un intero continente e i sintomi del crepuscolo di una civiltà di cui ancora oggi, a distanza di un secolo esatto, viviamo le conseguenze.

Emilio Gentile, protagonista della XVII edizione de I Dialoghi di Trani con una seguitissima lectio su Democrazia e paura del popolo, ritorna a Trani per presentare in Biblioteca il suo ultimo libro ASCESA E DECLINO DELL’EUROPA NEL MONDO. 1898-1918 (ed. Garzanti, 2018), discutendone con Claudia Villani, docente di Storia contemporanea e Didattica della Storia all’Università di Bari.

Al centro del libro di Emilio Gentile, uno dei maggiori storici del Fascismo ed allievo di Renzo De Felice, è lo studio dei primi decenni del Novecento, in cui la supremazia dell’Europa si estendeva su tutto il pianeta, in ogni campo del sapere e dell’agire. Accadeva cento anni fa, all’apice di un’ascesa iniziata quattro secoli prima, con la scoperta del nuovo mondo e la circumnavigazione dei continenti da parte di intrepidi navigatori: all’inizio del Novecento la guerra appariva un rischio evitabile con la diplomazia, dopo oltre quarant’anni di pace e di progresso che sembravano destinati a durare e a diffondersi nel mondo. Improvvisamente, con la Grande Guerra, l’ottimismo crollò e l’Europa mondiale naufragò nella tempesta che essa stessa aveva scatenato.

Attraverso le pagine di Ascesa e declino dell’Europa nel mondo. 1898-1918, con verve narrativa e affascinante erudizione, Gentile ricostruisce quel che accadde in quella stagione, che può aiutare a comprendere quel che succede oggi nel mondo del terzo millennio, in un momento in cui l’Europa, sempre più indecisa, rischia di scivolare verso una definitiva e pericolosa marginalità.

La XVIII edizione de I Dialoghi di Trani, festival organizzato dall’Associazione Culturale La Maria del porto in ATS con la Città di Trani e Beebibliocar, in collaborazione con Regione Puglia e Fondazione Megamark in partenariato con le Città di Andria, Barletta, Bisceglie, Corato, tornerà dal 17 al 22 settembre 2019, e rifletterà sul tema Responsabilità.

Galleria