Presentazione della misura regionale “Pass laureati”

A partire dal 5 settembre i giovani laureati pugliesi potranno inoltrare la domanda per chiedere di essere ammessi a “Pass Laureati – voucher per la formazione post-universitaria”, misura di finanziamento della Regione Puglia – Assessorato all’istruzione, formazione e lavoro che finanzia a copertura parziale o totale la frequenza di un master post-lauream di I o II livello presso Università italiane e/o straniere, pubbliche o private, riconosciute dall’ordinamento nazionale, o master post-lauream accreditati ASFOR o EQUIS o AACSB o riconosciuti da Association of MBAS (AMBA), erogati da istituti di formazione avanzata sia privati che pubblici.

Come emerge dallo stesso avviso pubblico, alla base di “Pass Laureati” vi è la forte convinzione che la presenza di giovani laureati in Puglia sia la vera grande risorsa per lo sviluppo e la crescita socio-economica e culturale della Regione e, a tal proposito, gli stessi giovani del territorio interessati alla misura regionale sono invitati a partecipare all’incontro pubblico di presentazione ed approfondimento che si terrà martedì 5 settembre alle 17.30 in biblioteca alla presenza dell’Assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Sebastiano Leo, del consigliere regionale Mimmo Santorsola e della consigliera comunale Francesca Zitoli.

L’occasione sarà utile per confrontarsi direttamente con le istituzioni competenti su tutti i dettagli del finanziamento regionale, per creare maggiore sinergia tra ente locale e Regione, per dare maggiore risposta o intercettare ulteriori bisogni della fascia giovanile, che non può assolutamente trascurare un’opportunità che da diversi anni la Regione Puglia mette a disposizione nella certezza di premiare il merito e di rimuovere contestualmente gli ostacoli di natura socio-economica.